Lingua, Letteratura e Civiltà Italiana, PhD

  • N/A
    Application Deadline
  • 36 months
    Duration
  • Tuition
  • Italian
    Language
,
Whithin a three year period, the PhD candidate will write a doctoral thesis under the supervision of a Faculty member of the Istituto di Studi italiani, and will frequent a program of courses offered either by the Institute or by the Faculty of Communication Sciences.
  • Overview
  • Programme outline
  • Key facts
  • Admission requirements
  • Fees and funding

About

he PhD program is open to candidates holding a Master's degree either in Italian studies (language, literature and culture), or an equivalent academic degree.

The objective of the PhD program in Italian Language, Literature and Civilization, organized by the Istituto di studi italiani, at the Università della Svizzera italiana, is to promote research in the areas that make up Italian studies (language, history and arts), and to to train new generations of researchers.

Detailed Programme Facts

  • Full-time duration 36 months
  • Study intensity Full-time
  • Credits
    15 ECTS
  • Languages
    • Italian
  • Delivery mode
    On Campus

Programme Structure

Programma corsi dottorali a.a. 2014-15
SP 2015
Ciclo di lezioni: La poesia del secondo Novecento, dal SP 2015 al SP 2016 per un totale di 3 ECTS
«Ci vuole un secolo o quasi / [...] / ci vuole tutta la fatica tutto il male / tutto il sangue marcio / tutto il sangue limpido / di un secolo per farne uno... // (Frattanto /sul marciapiede di fronte / [...]/ a due a due odiandosi in gorgheggi / di reciproco amore / sei ne sfilavano. Sei» (Vittorio Sereni, Poeti in via Brera: due età).
Parlare della poesia del secondo Novecento non significa soltanto delineare storicamente "quel che viene dopo il canone" (Saba, Ungaretti, Montale); ma - più in profondo - saggiare, in un contesto che non è più solo italiano (e non bastando il comodo principio di "poesia e impegno"), le condizioni della parola, tenendo a mente la lezione di Celan e di altri "phares" anche più presenti nella nostra tradizione: T. S. Eliot, Valéry, Garcia Lorca, etc. Le lezioni, pur monografiche, terranno conto di questi campi di tensione.
Francisco Jarauta, Luci e ombre del Settecento
Seminario, 3 ECTS. Dal 23 al 27 marzo, ore 13h30-17h30
23 marzo, aula 150 - La crisi della coscienza europea
24 marzo, aula 150 - Figure e paesaggi del Settecento
25 marzo, aula 250 - L'aura del mondo antico
26 marzo, aula A13 - Lessing vs. Winckelmann: l'estetica del sublime
27 marzo, aula 150 - Goya: il Settecento cancellato
La Crisi della coscienza europea, studiata da Paul Hazard, segna il passaggio dall'epoca barocca, il Grand Siècle, a un nuovo tempo in cui si definiranno le categorie fondamentali dell'Estetica moderna. All'apparizione di una new sensibility, che orienterà le forme dell'arte, della letteratura o della musica, si aggiungerà la formazione di un nuovo gusto, improntato a una nuova distanza critica, com'era stata descritta da Diderot. L'aura del mondo classico si imporrà come punto di riferimento e modello per un'epoca che presto coglierà le tensioni di un tempo che resiste all'onnipotenza della Ragione, lasciando aperto lo spazio dei Sentimenti. Da tale relazione di luci e ombre nascerà l'estetica del Sublime, proposta che già schiude le porte al primo Romanticismo.

Academic Requirements

Iscrizione
Candidatura in risposta ad un bando:
Qualora si invii la propria candidatura in risposta ad un bando specifico per un dottorato con borsa (eventuali bandi vengono pubblicati sulla seguente pagina web: www.usi.ch/highlights/concorsi.htm.), si prega di seguire le direttive del bando stesso.
Candidatura al Dottorato in Lingua, letteratura e civiltà italiana senza borsa:Il candidato al dottorato invia in formato elettronico alla Segreteria dell'Istituto di studi italiani (isi.com@usi.ch):

  • curriculum vitae comprendente una documentazione completa degli studi secondari e universitari;
  • copia del certificato di master (o titolo equivalente) ed elenco completo degli esami sostenuti con relative valutazioni;
  • eventuali attestati di lavoro;
  • due lettere di presentazione da parte di docenti universitari o altri esperti del settore;
  • una breve dichiarazione in merito agli obiettivi che motivano la scelta di uno studio dottorale (in italiano);
  • copia della tesi di master o di licenza e di eventuali pubblicazioni;
  • descrizione preliminare del progetto di ricerca su cui si intende lavorare con relativa bibliografia (5-6 cartelle; in italiano)
Il progetto di ricerca è esaminato dal Collegio docenti dell'Istituto di studi italiani; la domanda deve essere presentata entro il 30 novembre perché sia valutata nel Collegio docenti di gennaio, oppure entro il 30 aprile perché sia valutata nel Collegio docenti di giugno. In caso di approvazione, l'Istituto designa Direttore di tesi uno tra i professori (ordinari, straordinari, professori-assistenti, titolari o aggregati) della Facoltà.

Tuition Fee

Funding

StudyPortals Tip: Students can search online for independent or external scholarships Students can that can help fund their studies. Check the scholarships to see whether you are eligible to apply. Many scholarships are either merit-based or needs-based.

The Global Study Awards: Expand Your Horizons

The award recognises studying abroad as a positively life changing experience for many students as well as promoting intercultural understanding and tolerance. Successful candidates will receive up to £10,000 to be applied toward the cost of tuition fees.

Testimonial Registration Module

The Global Study Awards: get funded with up to £10,000 to study abroad

Together with the ISIC Association and British Council IELTS, StudyPortals offers you the chance to receive up to £10000 to expand your horizon and study abroad. We want to ultimately encourage you to study abroad in order to experience and explore new countries, cultures and languages.